Zamblerlan è una virtuosa azienda vicentina che grazie ad una lunga storia fatta di dedizione e ricerca è oggi un’eccellenza conosciuta in tutto il mondo per la qualità dei prodotti e per lo spirito di innovazione.
Recentemente abbiamo avuto la fortuna di contribuire al racconto di un nuovo capitolo di questo calzaturificio, sempre attento all’evoluzione del mercato e ai nuovi trend. Protagonista è una scarpa, altamente tecnologica, dedicata agli appassionati di trekking che amano percorrere con passo spedito strade, sentieri e percorsi più tecnici.Continua a leggere

“Capindo la late. Transumare di persone e bestie attraverso il tempo sull’Altopiano di Asiago 7 Comuni” è il racconto di un territorio, della vita d’alpeggio che unisce uomini e animali e diventa lavoro attraverso l’esperienza del malgaro. Realizzato in oltre un anno di ricerca, con video interviste e riprese sul campo, “Capindo la late” è il grande affresco sul presente della vita in alpeggio nell’Altopiano di Asiago e, insieme, occasione per riflettere sul valore dell’agricoltura in montagna, strumento di conservazione e presidio del territorio così come opportunità per alcuni giovani che, sempre più spesso, bussano alle porte delle malghe affascinati dal lavoro all’aria aperta e dal contatto con la natura.Continua a leggere

Un’esperienza oltre ogni aspettativa quella vissuta nei tre giorni di riprese per la realizzazione del videoclip di Fabio Cardullo.
Il progetto, basato sul brano “Gli Alberi di Istanbul” che potrà essere ascoltato come singolo a breve, è nato già dall’ascolto delle prime tracce registrate in studio. Parole e arrangiamenti che evocano naturalmente atmosfere, luci, inquadrature che non potevano rimanere solo un pensiero.Continua a leggere

Tre giorni intensi quelli che ci hanno visti collaborare con la troupe e la produzione dei nuovi spot H3G girati a Marostica dal 31 marzo al 2 aprile scorsi.
Ci siamo occupati del backstage, riprese e fotografia, a documentazione della campagna basata sul format “localizzato” che utilizza testimonial del posto, opportunamente scritturati, e attinge liberamente a modi di dire locali.Continua a leggere

Sono sempre di più le aziende che decidono di investire nella realizzazione di video, siano essi legati al corporate o ai servizi offerti e ai prodotti commercializzati.
Di certo le piattaforme “libere” quali YouTube e Vimeo, le connessioni sempre più veloci, le compressioni che permettono di ridurre il volume dei files mantenendo standard qualitativi alti e le tecnologie di ripresa e montaggio oggi a disposizione aiutano ad approdare e a proseguire in questa direzione.Continua a leggere

La stagione 2013 de “Le Settimane dell’Olimpico” ha portato quest’anno interessanti novità rispetto alle precedenti edizioni. Lo studio è stato chiamato in occasione di una serata molto particolare che non si è limitata all’esecuzione di un semplice concerto: il concerto, infatti, è stato registrato da uno staff tecnico professionale e la musica è stata riprodotta ed immediatamente riascoltata dal pubblico, utilizzando un impianto di riproduzione ad alte prestazioni. Non un impianto qualunque: uno dei più costosi nel panorama dei prodotti HI-END!!
Continua a leggere

È stato un evento ad alta partecipazione, di quelli che si fanno ricordare non per gli sfarzi o i luccichii, bensì per l’importanza dei temi trattati. A Münster, nella Renania settentrionale, è stato proiettato nella sala-cinema il lungometraggio girato da Giuliano Cremasco a metà febbraio 2013 in Cambogia. Si tratta di un documentario della durata di circa un’ora che racconta, con toni pacati ed immagini straordinarie, un progetto pensato da un gruppo di studenti in Germania per educare i ragazzi al rispetto e alla consapevolezza della biodiversità.Continua a leggere