In Viaggio per il Corto

Il progetto “In viaggio – I passi di Piter” ha avuto una svolta importante in questi ultimi mesi. A partire dal lavoro sul set per la realizzazione del cortometraggio diretto da Giuliano Cremasco, che ha visto scendere in campo una troupe di professionisti composta da ben 25 tecnici, 18 attori, 20 comparse e tante altre persone che hanno fatto il tifo per supportare questa squadra.
“Una troupe a Km0 “ come ci piace definirla, composta da alcuni fuoriclasse locali, la maggior parte giovani con esperienza in importanti produzioni televisive e cinematografiche.

Anche la scelta delle macchine da presa e dell’attrezzatura ha avuto un valore altrettanto importante per la buona riuscita del lavoro. Il corto, infatti, è stato girato in “4k” con macchina Sony PXW-FS7K , in grado di garantire alta qualità e nitidezza dell’immagine, grazie anche ad un parco ottiche Zeiss Cinema.

“È stata una prova molto importante – conferma Giuliano Cremasco – sia perché è la mia prima esperienza da regista in una produzione di fiction da ‘grande schermo’ sia per il modo con cui ho voluto affrontare questo progetto: con rispetto nei confronti di Piter che ha ispirato il progetto e circondandomi di persone pronte a vivere l’esperienza con spirito di comprensione e collaborazione“.

Giorni carichi di emozioni che vanno ad alimentare l’entusiasmo e la voglia di portare in alto il progetto In Viaggio e le altre produzioni video, il mezzo per eccellenza per veicolare contenuti in modo efficace – siano essi commerciali, sociali, culturali – in un periodo in cui la comunicazione viaggia nei binari dell’alta velocità, dell’immediatezza e della condivisione.