In Viaggio. Il progetto cinematografico.

[hr_invisible]
Conosci una persona. La sua storia.
Leggi un libro, il secondo che ha scritto. Ti arrivano emozioni, immagini, idee.
Pensi che possa diventare un film. È un attimo.
[hr_invisible]
Giuliano Cremasco
[hr_invisible]
È iniziato tutto nei primi giorni del settembre scorso, dopo la pubblicazione del libro “Sulla strada con la… Multipla”.
Ne abbiamo parlato tra di noi e poi abbiamo chiamato l’amico Stefano (Piter).
In pochi giorni abbiamo redatto un piano di azione operativo mentre si sviluppava la parte creativa e si “attrezzava” l’ufficio stampa – non dimentichiamo che oltre a “fare” è importante “comunicare” – e si è pianificata la lavorazione vera e propria.
Il casting, un viaggio in Basilicata, due giorni sul set a Schio, una giornata dedicata alla registrazione della voce fuori campo. Ora stiamo elaborando il montaggio del Teaser – questo l’obiettivo di questa fase – che presenteremo il 23 gennaio presso il Cinema Teatro Pasubio di Schio.
Ma questo è solo l’inizio di un progetto che durerà due anni; sono previsti altri due step: la produzione di un cortometraggio e poi, nel 2016, il lungometraggio.
[hr_invisible]
È un progetto ambizioso, ne sono consapevole.
Ma l’esperienza mi insegna che quando ci sono in gioco buone energie, tutto fluisce con naturalezza.
E si arriva alla mèta.
E poi c’è Stefano. La sua storia.
E tante persone che ci stanno già aiutando su vari fronti. Amici, colleghi, grandi professionisti.
[hr_invisible]
La storia è quella di Stefano Pieropan (Piter per gli amici), 30 anni, di Schio, in provincia di Vicenza, un ragazzo aperto, solare, che ama viaggiare e conoscere persone e luoghi. Ama la natura, giocare a pallone, ascoltare il rock, guardare film. Sette anni fa gli viene diagnosticata la Sclerosi Multipla, malattia degenerativa diffusa la cui cura è tuttora sconosciuta. Dopo quattro anni di buio e disperazione, Piter decide – nonostante i rischi legati alla malattia –  di partire per la Basilicata in un viaggio solitario.
È questo viaggio, ma soprattutto il cambiamento che esso porta, ad ispirare.
[hr_invisible]
È un viaggio semplice ma speciale, per quello che restituisce.
È una storia da raccontare.
[hr_invisible]
Se volete seguire gli sviluppi del progetto, ad esso è dedicata una pagina Facebook:
[hr_invisible]
Il progetto cinematografico “In viaggio – I passi di Piter” è in cerca di sponsor e finanziamenti.
Per informazioni: 0445/511203.
[hr]